Buga

Descrizione

Si tratta di una cultivar autoctona istriana: la Buga, che in sloveno significa povera; in quanto produce poco ed anche la resa in frantoio è bassa, ma di estrema qualità̀ e finezza. Al naso offre profumi eleganti e leggeri di foglia e frutta esotica, con una nota di carciofo, mandorla amara e sentori lievi di pepe ed erbe aromatiche. Al palato si mostra fluido e di adeguata struttura, mentre offre una buona corrispondenza aromatica e un carattere dolce subito coperto da un amaro deciso e persistente con leggere sensazioni di piccante. Sviluppo elegante e piacevole.

Prodotti correlati